GUIDOBALDO MEDAL

GUIDOBALDO MEDAL

In continuità con la storia di Urbino e ispirati dal legame scientifico maestro-allievo che unisce Commandino a Guidobaldo del Monte, il  CIRFIS (Centro Interuniversitario di Ricerca in Filosofia e Fondamenti della Fisica) e  il Centro Interdipartimentale di Studi “Urbino e la Prospettiva. L’umanesimo scientifico da Piero e Leonardo alla rivoluzione galileiana” hanno deciso di istituire un premio rivolto a giovani studiosi che si sono maggiormente distinti con studi dedicati alla storia delle scienze; cioè a coloro che rappresentano idealmente i nuovi Guidobaldo. Tale premio ha la forma di una medaglia, la Guidobaldo Medalda un lato raffigurante  l’immagine di Guidobaldo del Monte e dall’altro recante la scritta VIENE FACENDO RICCO IL MONDO DE PARTI DEL SUO FELICISSIMO INGEGNO. DEGNO DISCEPOLO DI FEDERICO COMANDINO (tratta da Bernardino Baldi, Cronica de’ Matematici, Urbino 1707, pp. 146-147).