Davide Pietrini

Febbraio 15, 2017

Archimede nel Rinascimento e l’Umanesimo Matematico a Urbino

Pier Daniele Napolitani docente presso l'Università di Pisa si occupa di storia delle matematiche e storia della scienza soprattutto sui secoli XIII--XVII. I suoi maggiori contributi in questo campo sono lo studio della figura e dell'opera di Luca Valerio, l'edizione critica (in collaborazione con U. Baldini) dell'Epistolario di Cristoforo Clavio, lo studio dell'opera di Francesco Maurolico, lo studio delle tradizioni della matematica classica, in particolare di quella archimedea durante il Rinascimento. Paolo D'Alessandro è docente di Codicologia presso la Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica e ricercatore di Lingua e Letteratura Latina presso l’Università di Chieti-Pescara ‘G. D’Annunzio’, dove insegna Storia della Lingua Latina e Grammatica latina. Già membro del Comitato Direttivo del Progetto editoriale delle Opere latine scientifiche di Francesco Maurolico, è ora componente della Commissione Scientifica dell’Edizione Nazionale dell’Opera matematica di Francesco Maurolico.
Maggio 20, 2016

COMMANDINO MEDAL A ENRICO GAMBA

La mattina di venerdì 20 maggio 2016 si svolge, presso l'Aula Magna del Rettorato dell'Università di Urbino, una giornata di studi sull'Umanesimo matematico, organizzata dal Centro Urbino e la Prospettiva. L’umanesimo scientifico da Piero della Francesca e Leonardo da Vinci alla rivoluzione galileiana. Si tratta della prima iniziativa organizzata da questo nuovo Centro, che nasce dall'inclusione del già consolidato Centro Internazionale di Studi Urbino e la Prospettiva all'interno di una più ampia e strutturata realtà recentemente costituitasi nell'ambito dell'Ateneo urbinate. Momento clou della mattinata sarà, alle ore 11, la consegna da parte del Rettore Vilberto Stocchi, della Commandino Medal, accompagnata da una pergamena commemorativa, premio consegnato annualmente a uno storico della scienza. Il premio, giunto alla terza edizione, verrà consegnato a Enrico Gamba, noto studioso di scienza del Rinascimento e in particolare della scuola matematica affermatasi nel ducato di Urbino tra XV e XVI secolo. Gamba si aggiudica l'ambito premio dopo che le prime due medaglie erano state consegnate rispettivamente allo studioso americano Reviel Netz e al canadese William Shea.
Novembre 27, 2015

COMMANDINO MEDAL A WILLIAM R. SHEA

Alle 10 di domani, venerdì 27 novembre, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino in Via Saffi, 2, il rettore Vilberto Stocchi conferirà la Medaglia Commandiniana per la Storia della scienza a William R. Shea, professore galileiano emerito di Storia della scienza nell'Università di Padova, membro effettivo della Reale Accademia delle scienze di Svezia, che terrà una Lectio Commandiniana su "Il debito di Galileo nei confronti dell’umanesimo scientifico urbinate".
Marzo 2, 2014

COMMANDINO MEDAL A REVIEL NETZ

I principali interessi di Reviel Netz riguardano i problemi della storia delle pratiche cognitive. Ha pubblicato opere fondamentali tra cui i volumi I e II di The Archimedes Palimpsest. Netz è anche coautore con William Noel di The Archimedes Codex . L’opera è stata premiata nel 2009 con il Neumann Prize