Progetti

Novembre 1, 2019

Nel segno di Leonardo. Percorsi interattivi dal Rinascimento alle onde gravitazionali

Nell’anno in cui si celebra il cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci (1519 – 2019), la Galleria Nazionale delle Marche | Palazzo Ducale di Urbino propone un interessante percorso espositivo didattico – sperimentale che prende spunto dagli studi che l’artista-scienziato toscano effettuò durante il suo soggiorno a Urbino al seguito del Valentino, nell’estate del 1502.

Enrico Gamba e Laerte Sorini del Centro Urbino e la Prospettiva sono i curatori della mostra ospitata dalla Galleria Nazionale delle Marche alla quale partecipano anche l'ITIS di Urbino con elaborati anche in realtà virtuale e aumentata e un progetto di alternanza "scuola-lavoro", Filippo Martelli dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo con un esperimento riprodotto sulle onde gravitazionali e il Maestro Pietro Barsotti con alcune realizzazioni di macchine.

Settembre 24, 2019

Matematica e scienze al tempo di Raffaello

Il progetto si propone di descrivere l’ambiente scientifico e tecnico di fine Quattrocento e inizio Cinquecento in cui si sono formate e sviluppate la personalità e le competenze scientifiche e tecniche di Raffaello Sanzio, con particolare riferimento ai personaggi e agli ambienti che Raffaello ha conosciuto e frequentato in quel fermento culturale non solo artistico ma anche scientifico, ammesso che una simile distinzione sia possibile in riferimento a quel periodo. In particolare viene considerato l’ambiente urbinate creatosi attorno alla realizzazione del Palazzo Ducale, tra il ducato dei Montefeltro e quello dei Della Rovere, con l’intermezzo dell’occupazione di Cesare Borgia che richiama Leonardo da Vinci a Urbino, fino ad arrivare all’umanesimo matematico che si afferma a Urbino nel corso del Cinquecento, dopo la morte di Raffaello, e che costituirà uno dei fattori che portano alla rivoluzione scientifica di Galileo.